Scherma: Frascati, settore giovanile in crescita

Scherma: Frascati, settore giovanile in crescita

13 Settembre 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 133 volte!

Frascati (Rm) – Il vivaio del Frascati Scherma è sempre vivo. Nella settimana appena messa alle spalle (esattamente dal 4 al 10 settembre) ben dodici tesserati del club tuscolano e un maestro hanno partecipato ai ritiri “Azzurrini” che si sono tenuti tra Roma (presso il centro sportivo dell’Esercito) dove erano di scena gli sciabolatori e Sarnano, cittadina marchigiana in provincia di Macerata in cui si sono radunati i fiorettisti. Ben sette gli sciabolatori presenti nella capitale: si tratta di Amelia Giovannelli, Manuela Spica, Valeria Fondi (autorizzata), Matteo Ottaviani e i fratelli Edoardo, Leonardo e Valerio Reale oltre al maestro Marco Ciari. Nella cittadina marchigiana, invece, si sono allenati intensamente i fiorettisti e tra questi c’erano Mariavittoria Berretta, Nicole Capodicasa, Guia Di Russo, Sofia Mancini e Manfredi Di Russo. “I ritiri “Azzurrini” rappresentano un momento di grande importanza per tutti i ragazzi partecipanti, una tappa fondamentale del loro percorso di crescita schermistica e personale” ha detto il presidente della Federazione Italiana Scherma, Paolo Azzi. “Questi raduni sono funzionali agli impegni internazionali futuri delle categorie Under 20 e Under 17 – aggiunge il presidente del Frascati Scherma Paolo Molinari – Ma sono anche un’occasione utile per fare allenare insieme questi ragazzi che sono di interesse nazionale. Per la nostra società avere tanti giovani nel giro azzurro è anche indicativo dello stato di salute del club: d’altronde per il Frascati Scherma è importante avere tanti campioni a livello Assoluto, ma anche alle loro spalle ragazzi di talento che possono rappresentare il futuro. Tra l’altro molti dei convocati “Azzurrini” vengono dal nostro solido vivaio oppure sono arrivati da piccoli a Frascati venendo da fuori regione”.
Intanto il Frascati Scherma vivrà un week-end ricco di eventi: sabato ci sarà uno stand informativo a Decathlon (e lo stesso verrà riorganizzato il 30 settembre), mentre domenica il club tuscolano presenzierà alla Festa dello Sport organizzata a Villa Torlonia dal Comune di Frascati, dopo aver partecipato a quella di Monte Porzio. Si potranno fare delle prove gratuite esattamente come sta avvenendo nella palestra “Simoncelli” dove sono davvero molte le richieste già in questi primi giorni.

Area comunicazione Asd Frascati Scherma