Calcio: Allievi Regionali, V. Casilina senti Colò

Calcio: Allievi Regionali, V. Casilina senti Colò

19 Aprile 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 191 volte!

Roma – L’Under 17 regionale della Vis Casilina tiene accesa la speranza. I ragazzi di mister Antonio Bernardi hanno vinto il match esterno contro la Ledesma Academy per 3-0 di domenica scorsa e sono rimasti a un punto di distanza dal Colonna, attuale quart’ultimo della classe e virtualmente salvo. A parlare dell’ultima sfida è l’attaccante classe 2006 Cristian Colò: “All’inizio del primo tempo abbiamo un po’ sofferto l’aggressività dei padroni di casa, poi sono riuscito a sbloccare il risultato sfruttando un rinvio errato del portiere e da quel momento abbiamo dominato la partita. Nel secondo tempo abbiamo subito raddoppiato i conti con De Benedettis e poi è arrivato anche il terzo sigillo di Orna. Siamo scesi in campo per vincere e siamo riusciti a centrare l’obiettivo, questo successo ci può dare tanto entusiasmo e una grande motivazione in vista delle prossime partite”. Nel girone di ritorno l’Under 17 regionale della Vis Casilina ha aumentato i giri del proprio motore: “L’arrivo di mister Bernardi ci ha fatto bene, sa come stimolarci e tirare fuori il massimo da questo gruppo. In ogni caso la squadra nel corso del campionato è cresciuta tanto e ora speriamo di riuscire a salvarci. La corsa salvezza riguarda tre squadre (coinvolgendo anche il Ponte di Nona che ha quattro punti in più dei capitolini a quattro giornate dal termine, ndr) che cercano di evitare la terz’ultima posizione. Sono fiducioso, possiamo farcela”. Nel prossimo turno i ragazzi di Bernardi ospiteranno il Tivoli: “All’andata in casa loro perdemmo 4-0 e, pur essendo tranquilli, sicuramente non verranno a fare una passeggiata. E’ chiaro che le nostre motivazioni sono maggiori”. La chiusura di Colò è sul suo percorso: “Ho fatto la categoria Under 14 Elite col Giardinetti, ma due anni fa avevo perso un po’ di stimoli e avevo deciso di fermarmi. L’ anno scorso ho ripreso qui alla Vis Casilina, in un ambiente che conoscevo per averci fatto la Scuola calcio, e sono contento della scelta fatta”.

Area comunicazione