Calcio: Juniores Nazionale, l’anteprima

Calcio: Juniores Nazionale, l’anteprima

11 Novembre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 173 volte!

Di Giorgio Zanirato

La Juniores di riferimento alla serie D, ovvero la “Nazionale”, torna in campo per una nuova appassionante giornata di campionato. 

La capolista Montespaccato cerca gloria in ciociaria, ospite di un Cassino mestamente ultimo in classifica ed ancora a secco di vittorie; una gara, quindi, tutt’altro che semplice per i ragazzi di Morigi che non dovranno sottovalutare l’impegno. Cercherà di approfittare di un eventuale passo falso la Lupa Frascati, che all’8 Settembre riceve la Flaminia di Tocci, galvanizzata dal primo urrà stagionale ottenuto sette giorni fa al “Madami”, contro l’Ostia Mare (che ha portato alle dimissioni di Rossi ed alla chiamata dell’ex Dg della Torres ai tempi della Presidenza targata Capitani, Manolo Patalano, nonché tecnico di tante realtà del panorama calcistico regionale). Sarà l’Anco Marzio senza pubblico, per le note vicende fra la società biancoviola ed il comune di Roma, a tenere a battesimo il neo tecnico dei gabbiani, reduce da un biennio nelle giovanili del Palocco: ospite dei lidensi sarà la Roma City di Maida, che nelle ultime settimane ha dato una decisa sterzata al proprio campionato, giungendo fino ai piedi della zona playoff appaiando l’Aprilia, a tre punti dal quinto posto. Sfida interessante per diverse motivazioni questa, dunque. Così come sfida del riscatto può essere quella del Pierangeli, sia per il R. Monterotondo Scalo che per le rondinelle di Stefano Volpe, da qualche settimana di nuovo a secco di punti, dopo una repentina risalita. L’ultima formazione che, in ordine di tempo, è riuscita a fregiarsi del titolo di Campione d’Italia in questa categoria sta attraversando un momento non proprio felicissimo ed il Real è avvisato: guai a distrarsi. 

Fra le altre sfide, punti pesantissimi in palio saranno anche quelli di Pavona, dove la CynthiAlbalonga ospiterà il Trastevere di Marco Bernardini, in una sorta di anticipo playoff, seppur a campi invertiti: infatti, se finisse così il campionato, queste due formazioni si ritroverebbero una di fronte all’altra nella post-season, anche se a Via Vitellia. Cercherà di approfittare di un risultato a suo favore il N. Florida che alla Pineta dei Liberti riceve il Pomezia, in un derby che può portare gli ardeatini al terzo posto in classifica, in caso (lo ripetiamo) di incastri positivi a livello di risultati. La giornata si chiude con la sfida del Comunale di Artena, fra i rossoverdi ed il Pomezia di Magrelli.