Calcio: Seconda Categoria, Vis Casilina, Panariello racconta il match di domenica

Calcio: Seconda Categoria, Vis Casilina, Panariello racconta il match di domenica

17 Novembre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 494

Questo articolo è già stato letto 348 volte!

Roma – La prima squadra della Vis Casilina è al comando solitario del suo girone dopo quattro turni di campionato. I capitolini di mister Stefano Pasquini hanno agganciato la vetta grazie al successo interno per 2-0 sulla Liberi Nantes in cui a decidere sono stati due difensori: “Nel primo tempo non siamo riusciti a sbloccarla, pur avendo costruito delle ghiotte opportunità – commenta l’esterno sinistro difensivo classe 2000 Riccardo Panariello che ha segnato la prima rete – Poi all’inizio della seconda frazione abbiamo rotto l’equilibrio con la mia rete e più tardi è arrivato il raddoppio con l’altro difensore Pistillo. E’ stato un successo meritato per quello che si è visto in campo”. Il difensore non si esalta per il primato in classifica: “Dopo quattro partite di campionato conta davvero poco. A fine girone d’andata si potranno fare delle analisi più approfondite sui valori delle varie squadre e poi la classifica potremo cominciare a guardarla da marzo, quando si entrerà nella fase decisiva della stagione”. Panariello è uno dei volti nuovi del gruppo della prima squadra della Vis Casilina: “L’anno scorso ho giocato a Monte Compatri, sempre nella medesima categoria. Sono arrivato alla Vis Casilina perché conoscevo il presidente Enrico Gagliarducci e un mio attuale compagno di squadra, inoltre questa ha rappresentato pure logisticamente una buona soluzione per me che vivo non distante dal campo. Sono contento della scelta fatta in estate: ho trovato un bel gruppo, competitivo e una squadra mediamente molto giovane, oltre ad una società che è molto ambiziosa e ha voglia di scalare categorie nei prossimi anni”. Magari già a partire da questa stagione… “Non ci nascondiamo, l’obiettivo è quella di provare a vincere il campionato visto che la squadra ha tutte le potenzialità per farlo”. Nel prossimo turno la Vis Casilina sarà ospite del Sempione, squadra di metà classifica che finora ha collezionato cinque punti: “Le partite fuori casa non sono mai semplici, siamo consci che ci sarà battaglia”.

Area comunicazione