Calcio: Serie D, Avezzano-Trastevere 1-2

Calcio: Serie D, Avezzano-Trastevere 1-2

30 Aprile 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 269 volte!

AVEZZANO: Coco, Zanon, Labonia (30’st Paris), Donatangelo, Negro, Filosa, Cisse, Bianciardi (36’st Cigliano), Dos Santos, Pellecchia, Marietti (30’st De Almeida). A disp: Di Girolamo, Hoxha, Sassarini, Selle, Corrado, Provenzano. All. Scorsini

TRASTEVERE: Imbastaro, Berardi, Santovito, Calderoni, Massimo (40’st De Costanzo), Lo Porto, Bertoldi (35’st Cervoni), Crescenzo, Alonzi, Tortolano (35’st Santarelli), Laurenzi. A disp: Alessandri, Giordani, De Costanzo, Cervoni, Santarelli, Papaj, Cucci, Valentini, Ciotoli. All. Cioci

ARBITRO: Benevelli di Modena

ASSISTENTI: Di Meglio di Napoli e Napolitano di Caserta

MARCATORI: 29’pt Tortolano (T); 19’st Pellecchia (A); 21’st Massimo (T)

NOTE – Ammoniti: Alonzi, Zanon, Massimo. Angoli: 3-7. Recupero: 1’pt; 4’st

Il Trastevere torna immediatamente al successo, riscatta la sconfitta di Tolentino e conquista aritmeticamente il terzo posto, con una giornata d’anticipo, sbancando il campo dell’Avezzano per 2-1. Cioci deve fare a meno di Semprini tra i pali e lancia dal primo minuto l’esordiente Imbastaro, cambia anche il modulo, un 3-5-2 con Laurenzi e Bertoldi come quinti e la coppia Alonzi-Tortolano in avanti. L’Avezzano, a caccia di punti per blindare la salvezza, parte aggressivo e dopo pochi minuti Imbastaro compie il suo primo intervento bloccando in uscita Dos Santos. Il Trastevere prende progressivamente il controllo della partita e sblocca la gara al 29′ con Tortolano che, servito da Alonzi, calcia di prima intenzione da fuori area e segna. Tre minuti dopo Cissè anticipa la difesa rionale e calcia a mezz’altezza, trovando ancora una volta la risposta del n°1 ospite, che si supera poco dopo sul colpo di testa di Dos Santos indirizzato sotto la traversa. Il Trastevere si rende pericoloso in chiusura di primo tempo con il duo Crescenzo-Alonzi, ma il primo vanifica una sponda di Laurenzi e calcia addosso al portiere; il secondo, servito da Bertoldi, calcia fuori da ottima posizione.

Nella ripresa il pareggio dei marsicani: Dos Santos entra forte su Lo Porto interrompendo il disimpegno difensivo, il rimpallo arriva sui piedi di Pellecchia che, in area piccola, trafigge Imbastaro con un diagonale. Il pari dura poco perché al 64′ Massimo trova un tocco d’esterno (spalle alla porta) direttamente sugli sviluppi di un corner, realizzando la rete del sorpasso. L’Avezzano non ha più la forza di reagire e le occasioni migliori capitano ancora al Trastevere, di nuovo con Crescenzo, che calcia a lato dopo un’azione sulla destra e infine con Alonzi che, quasi al novantesimo, si lancia in contropiede in campo aperto ma si fa ipnotizzare da Coco al momento del tiro. Nel prossimo turno gli amaranto chiuderanno la stagione regolare contro il Porto d’Ascoli, poi i playoff con la semifinale già certa contro l’Alma Juventus Fano.

Ufficio Stampa Trastevere Calcio s.s.d. a r.l.