Calcio: Pulcini 2012, grande festa per ricordare la piccola Ginevra

Calcio: Pulcini 2012, grande festa per ricordare la piccola Ginevra

1 Maggio 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 319 volte!

Una mattinata all’insegna dello sport e, soprattutto, della solidarietà quella andata in scena oggi al Trastevere Stadium, teatro della prima edizione del Trofeo “Ginevra Tortolano”. Il torneo, riservato alla categoria Pulcini 2012, ha visto la partecipazione, oltre che del Trastevere, di Pescatori Ostia, Ostiamare e Ostiantica ed è dedicato alla memoria della figlia di Emiliano Tortolano, scomparsa prematuramente nel 2021. Lo stesso calciatore del Trastevere ha voluto ringraziare la società: “Da parte mia, non posso che dire grazie alla famiglia Betturri, al vicepresidente Bruno D’Alessio, al direttore generale Ettore Placidi e a tutte le figure del club che hanno contribuito alla realizzazione di questo torneo. Tutti si sono messi a disposizione di questa iniziativa e io sono orgoglioso di far parte di una società con cui c’è un grande rapporto di stima reciproca. L’idea del torneo è nata da Flavio Betturri, che conosceva già la mia storia anche quando Ginevra era ancora con noi e ha sempre a preso a cuore questa causa, anche quando non giocavo a Trastevere. Quest’anno mi ha proposto di organizzare il torneo, insieme alle squadre di Ostia e sono felice che tutto ciò sia diventato realtà”. Il trofeo serve anche per contribuire alla causa della Onlus “Il Sorriso di Ninni”, fondata da Tortolano e dalla moglie Giorgia: “Un mese dopo che Ginevra è volata in cielo, abbiamo creato questa associazione, che ha come finalità quella di aiutare le famiglie di bambini con disabilità che non possono permettersi di sostenere i costi delle cure mediche. I proventi delle iniziative che facciamo, dalla realizzazione delle bomboniere e delle uova di Pasqua agli eventi societari, vengono devoluti alla Fondazione Roma Litorale, ex Anfas, dove Ginevra sosteneva le terapie. Per la Befana, che coincide proprio con il compleanno di mia figlia, organizziamo un evento alla Pescatori Ostia perché è la società in cui sono cresciuto. Quest’anno è andato molto bene e speriamo che possa crescere anche in futuro perché c’è bisogno di iniziative di solidarietà”

Molto soddisfatto della buona riuscita dell’iniziativa, anche il presidente Pier Luigi Betturri: “Siamo lieti di ospitare un evento di questa importanza. La memoria di Ginevra Tortolano è sempre viva e, nel nostro piccolo, ci fa piacere poterla onorare con questo trofeo che coniuga l’aspetto ludico a quello solidale”.

Ufficio Stampa Trastevere Calcio s.s.d. a r.l.