Calcio: Trastevere-Tolentino 1-2

Calcio: Trastevere-Tolentino 1-2

11 Dicembre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 253 volte!

TRASTEVERE: Semprini, Cesari, Laurenzi (40’st De Costanzo), Santovito, Massimo, Giordani (34’st Ciotoli), Bertoldi, Crescenzo, Alonzi, Tortolano (40’st Valentini), Calderoni (1’st Briatico). A disp: Alessandri, Berardi, Lo Porto, Santarelli, Papaj. All. Cioci

TOLENTINO: Gagliardini, Stefoni, Mataloni (26’st Tizi), Zeetti, Gori, Nagy, Massarotti, Marcelli (19’st Moran), Vitiello, Pallecchi (34’st Adorni), Giuli (31’st Di Biagio). A disp: Orsini, Salvatelli, Ciottili, Rozzi, Moscati. All. Mattoni

ARBITRO: Galiffi di Alghero

ASSISTENTI: Nicolò di Milano e Pirola di Abbiategrasso

MARCATORI: 26’pt Tortolano (TR); 29’st Gori (TO); 48’st Vitiello (TO)

NOTE – Espulso Stefoni (TO) al 30’st per somma di ammonizioni. Ammonito: Santovito. Angoli: 6-1. Recupero: 2’pt; 5’st

Prima sconfitta casalinga della stagione per il Trastevere, battuto dal Tolentino nella quindicesima giornata del girone F di Serie D. Cioci propone il classico tridente offensivo con Bertoldi, Tortolano e Alonzi; Nelle retrovie, maglia da titolare per Giordani, pienamente recuperato dopo l’infortunio. Nonostante il penultimo posto, i marchigiani partono a spron battuto e già al 3′ collezionano una doppia palla gol con Vitiello, che si vede respingere il tiro da Santovito; sulla respinta, Mataloni sbaglia la mira e calcia sul fondo. La reazione trasteverina è affidata a Crescenzo, che al 9′ riceve palla da Alonzi e chiama al primo intervento Gagliardini. Ospiti ancora pericolosi quattro minuti più tardi con Pallecchi, lanciato in profondità, che prova a scavalcare Semprini di testa ma scheggia solo la parte alta della traversa. Al 24′ Tolentino ancora vicino al gol con Vitiello, che scappa alle spalle della retroguardia amaranto, si fa respingere il primo tiro da Semprini e poi colpisce il palo sulla ribattuta. Nonostante le difficoltà il Trastevere passa tre giri di lancette più tardi: filtrante col contagiri per Tortolano, che dal lato corto sinistro dell’area incrocia sul palo opposto e non lascia scampo al portiere.

La ripresa si apre con una doppia chance per il raddoppio: al 53′ Bertoldi, servito in area, si gira e calcia forte col destro ma Gagliardini è reattivo. L’estremo difensore è prodigioso allo scoccare dell’ora di gioco ancora sull’ex Cynthia, che al volo mira sotto la traversa ma trova i guantoni dell’estremo difensore ospite. Trastevere ancora pericoloso al 69′ con Alonzi, che si gira in area e viene murato da Stefoni, ma nel momento di maggiore difficoltà gli ospiti pareggiano: è il 74′ quando Gori riceve palla da destra in area e calcia forte dall’altezza del dischetto, Semprini non può nulla ed è uno a uno. Palla al centro e Stefoni rimedia il secondo giallo, sembra l’episodio determinante a favore del Trastevere ma il Tolentino non si butta giù e crea i presupposti per il vantaggio all’83’ con Vitiello, che di testa sfiora il palo sulla punizione di Tizi. Gol che arriva in pieno recupero proprio con Vitiello, che da quasi trenta metri disegna una traiettoria incredibile che si infila sotto l’incrocio e regala i tre punti al Tolentino.

Ufficio Stampa Trastevere Calcio s.s.d. a r.l.