Calcio: V. Casilina, feeling sempre maggiore con la borgata Finocchio

Calcio: V. Casilina, feeling sempre maggiore con la borgata Finocchio

7 Luglio 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 220 volte!

Roma – La Vis Casilina è sempre più calata nella realtà della borgata di Finocchio. Il club del presidente Enrico Gagliarducci sta cercando di instaurare un feeling forte coi principali punti di riferimento della borgata e tra questi ci sono determinati titolari di attività commerciali. Oliviero Trigona ha una gioielleria che è di riferimento per chi vive o frequenta Finocchio ed è già legato alla Vis Casilina per la presenza della figlia Giulia che si occupa di gestire il bar del “De Fonseca” col suo sorriso e il suo carattere estremamente accogliente: “Conosco il presidente Gagliarducci da quando ha rilevato la società due anni fa – dice Oliviero Trigona – Mi reputo un amico della società e nella prossima stagione con la mia azienda supporterò il club come sponsor tramite uno striscione e magari il marchio sulle mute da gioco. Il presidente è una persona seria e un grande appassionato di calcio: nel suo modo di fare sport il primo aspetto riguarda l’educazione dei ragazzi che dev’essere massima”. Trigona ha già avuto esperienze nel mondo del calcio: “Ero socio del Casilina con la precedente presidenza, poi per una serie di motivi sono uscito dal direttivo. Da ragazzino, invece, avevo fatto un po’ di settore giovanile con questa società a cui sono molto attaccato”. Trigona esprime un parere sui primi due anni di lavoro di Gagliarducci: “La Vis Casilina è cresciuta molto, basti vedere i numeri in costante ascesa della Scuola calcio e dell’agonistica. Poi con la prima squadra nella passata stagione ha vinto il campionato di Terza categoria e quest’anno è arrivata prima a pari merito in Seconda e quindi ha ottime possibilità di disputare la Prima categoria l’anno prossimo”. La chiusura è sulle tante attività dell’Associazione Commercianti: “Ci mettiamo l’anima per cercare di vivacizzare la borgata: abbiamo allestito dei carri nel periodo di Carnevale e poi la recente “Festa della borgata” ha avuto un grande successo. A Natale magari cercheremo di abbellire la zona con decorazioni e cose simili, organizzando magari anche un torneo giovanile al De Fonseca grazie all’aiuto della Vis Casilina”.

Area comunicazione