Arti Marziali: Borghesiana, Governale esalta i suoi ragazzi

Arti Marziali: Borghesiana, Governale esalta i suoi ragazzi

5 Aprile 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 618 volte!

Roma – Il settore karate della Polisportiva Borghesiana si è tolto altre soddisfazioni. E’ accaduto domenica scorsa presso il palazzetto dello sport di Vermicino (a Frascati) dove si è disputata la “Coppa di Primavera” organizzata dall’ente promozionale Uisp e valevole anche come prova di qualificazione al campionato nazionale di karate che nel frattempo è stato spostato a Guastalla (in provincia di Reggio Emilia) il 6 e 7 maggio prossimi. “Siamo molto soddisfatti del comportamento di tutti i ragazzi – commenta il responsabile del settore Enrico Governale – Mi ritengo fortunato perché tutti i nostri ragazzi mettono sempre il massimo dell’impegno e sono davvero splendidi”. Nel dettaglio, tutti i cinque partecipanti alle gare agonistiche hanno ottenuto il pass per i campionati nazionali e quattro di loro sono saliti sul podio. Sul gradino più alto sono finiti Patrizio Ferrara (cintura nera classe 1999) che ha vinto nella categoria Seniores del kata e Anna Cataldo (cintura marrone classe 2008) che ha trionfato nella categoria Esordienti della stessa specialità. Medaglia d’argento al collo per Flavio Pietrucci (cintura nera classe 2004) che si è distinto nella categoria Speranze del kata. Stesso risultato per Giorgia Gentilucci (cintura marrone classe 2005) sempre nella categoria Speranze del kata. Il quadro degli agonisti si è completato con la medaglia di bronzo nel kumite di Danilo Di Giambattista (cintura blu classe 2009) che si è esibito nella categoria Esordienti, la medesima di Cristian Cestola (cintura bianca classe 2007) che si è piazzato quinto, ma ha ottenuto comunque la qualificazione ai campionati nazionali. Benissimo anche i due preagonisti impegnati nella specialità del kata: Denisa Popa (cintura bianca classe 2015) ha ottenuto il quinto posto, mentre Mario Stoian (cintura bianca del 2015) ha vinto la medaglia di bronzo. Infine, nella categoria Cuccioli, il piccolo Marco Stoian (fratello di Mario, cintura bianca classe 2018) si è distinto per la determinazione e lo spirito, ottenendo l’oro (anche se in quella categoria tutti i ragazzini presenti sono stati premiati). “Ora torniamo in palestra per preparare il campionato nazionale di inizio maggio, mentre forse organizzeremo una gara di kumite per i più piccoli tra fine maggio e inizio giugno” conclude Governale. Ai giovani atleti del settore karate è arrivato un plauso anche dal presidente della Polisportiva Borghesiana Stefano Criscuolo: “Le mie congratulazioni per gli ottimi risultati ottenuti, frutto del lavoro portato avanti dal maestro Governale e dai suoi ragazzi. Un grande in bocca al lupo in vista delle finali nazionali”.

Area comunicazione