Boxe: Latina, Oliva ne chiama 24

Boxe: Latina, Oliva ne chiama 24

5 Maggio 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Hits: 39

Questo articolo è già stato letto 112 volte!

Patrizio Oliva convoca 24 pugili, tra cui Massimiliano Aramini e Mattia Turrin

Italia Boxing chiama e Boxe Latina risponde con Aramini e Turrin. Nuovo appuntamento con l’azzurro per palestra del Palaboxe di Via Aspromonte, che il 13 e il 15 maggio ospiterà la Nazionale Italiana Schoolboy, impegnata in dual match in vista dei Campionati Europei di Erzurum in Turchia, in programma dal 10 al 21 agosto prossimi. Nella lista dei convocati anche Massimiliano Aramini e Mattia Turrin, pugili della Boxe Latina. Sarà l’epilogo della settimana di stage in programma al CPO di Formia, che partirà l’8 maggio.
Siamo quasi alla selezione finale per definire la lista dei pugili, che andranno a rappresentare la giovane Italia in questo appuntamento internazionale di forte richiamo, in cui il confronto con altre scuole europee consentirà un ulteriore momento di valutazione del livello attuale del nostro pugilato nella fascia più verde (13-14 anni).
Il dual match del 13 e 15 maggio arriva quasi ad un anno di distanza dalla Nazionale Junior, che fece tappa a Latina, sempre in un dual match, alla viglia degli Europei di Tbilisi in Georgia.
E a distanza di poco più di un mese, torna Patrizio Oliva e il suo staff, che lo scorso 2 aprile al Palaboxe ha diretto uno stage regionale.
Il celebre ex pugile campione olimpionico, oggi anche attore teatrale e ambasciatore di pace, ha in primis convocato i 24 atleti attuali della Nazionale Schoolboy presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli” a Formia. Convocazione alle 18 dell’8 maggio. Dal 9 al 12 maggio quattro giorni di lavoro tecnico e atletico, che verrà poi testato sul ring della Boxe Latina il 13 ed il 15 maggio.
Patrizio Oliva sarà coadiuvato da uno staff illustre, composto da altre firme del pugilato italiano, come Leonard Bundu, Giacobbe Fragomeni, Salvatore Cannata, Stefano Argionals. Preparatore atletico Armando Sangiorgio.
Della spedizione azzurra faranno parte gli atleti della Boxe Latina Massimiliano Aramini (42 kg) e Mattia Turrin (52 kg), che torna ad indossare la prestigiosa canotta. Turrin ha già alle spalle un Campionato Europeo in Bosnia, la scorsa estate. Aramini e Turrin, saranno in compagnia di un altro pontino, come Antonio Marongiu (48 kg) della DBT Dimension Boxing Team di Latina. Altri laziali Alessandro Cipriani (52 kg, Viterbese Boxe), Francesco Pesce (54 kg, Abis Boxing Team Ladispoli), Filippo Ricci (60 kg, Olympia Boxe Genzano) e Lorenzo Pollicelli (66 kg, Puglistica Roma Est). Laziale e in forza alle Fiamme Antony El Moety (46 kg).

Pasquale Cangianiello