Calcio: Juniores, lo Sporting Montesacro è Campione Regionale!

Calcio: Juniores, lo Sporting Montesacro è Campione Regionale!

14 Aprile 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 369 volte!

Di Giorgio Zanirato

 

Si è da poco conclusa la finale al “Castelli” che metteva in palio il titolo Regionale della Juniores Elite. In campo gli attuali Campioni d’Italia e vice Campioni Regionali della Romulea di Rubenni, contro la matricola terribile ed autentica rivelazione di questa stagione, ovvero lo Sporting Montesacro di Simeone. 

Alla vigilia, i bianconeri partivano con gli sfavori del pronostico malgrado l’ottimo campionato disputato, ed essendo sostanzialmente una matricola in categoria visto che lo scorso anno hanno ottenuto la promozione dai Regionali B, vincendo il girone con un +5 sul Fiano Romano secondo. In questa stagione, in un raggruppamento altamente competitivo e che annoverava squadre come il Savio, la Vigor Perconti Campione in carica su tutte, la formazione di Simeone ha ripreso da dove aveva lasciato, ovvero da una vittoria del girone ed ha dato prova di estrema continuità di risultati. La Finale è, sempre, una gara a sè per una serie di motivi; eppure la formazione cara al patron Alberto Aquilani non ha mostrato timori reverenziali, ribaltando lo svantaggio iniziale e colpendo con Chiappini (doppietta) e Salvini, andandosi a prendere lo scettro di Campione Regionale 26 anni dopo l’ultima volta (allora non c’era l’Elite, ma semplicemente Juniores Regionale e nella finale del ’97 la Spes Montesacro sconfisse 2-0 il Collatino, ndr). 

In casa Romulea, d’altra parte, c’è tanta amarezza e delusione per una seconda sconfitta consecutiva in una finale, al terzo gettone di presenza consecutivo: magra consolazione, se così la possiamo definire, è il fatto di essere arrivati all’ultimo atto della competizione per un triennio di fila, ma sicuramente veder festeggiare nuovamente la squadra avversaria non è facile da digerire. La roboante vittoria in semifinale contro il Tor di Quinto ed il vantaggio iniziale al “Castelli” aveva fatto presagire ad una conclusione diversa della stagione, ma purtroppo così non è andata. La formazione di Via Farsalo ora dovrà programmare bene la prossima stagione, valutando ogni aspetto perché perdere di nuovo una finale (sarebbe la terza consecutiva) equivarrebbe ad un fallimento totale dal punto di vista tecnico. 

 

Onore, dunque, ai neo Campioni Regionali della Spes (pardon, Sporting) Montesacro, che ora attenderanno la vincente del titolo Regionale in Sardegna (domani il ritorno delle semifinali, con la Ferrini Cagliari ed il Budoni in leggero vantaggio sui rivali Iglesias e Taloro Gavoi), da affrontare poi nel primo doppio confronto della Fase Nazionale che porterà alla conquista del Titolo Italiano in quel di Firenze, dove si laureò Campione proprio la Romulea di Feroce nel 2019, ovvero l’ultima edizione pre covid