Calcio: Torneo delle Regioni, il quadro delle finali

Calcio: Torneo delle Regioni, il quadro delle finali

26 Aprile 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 201 volte!

Di Giorgio Zanirato

Siamo arrivati alla fine di questa meravigliosa avventura in Piemonte e Valle d’Aosta. Oggi in campo le semifinali delle quattro categorie, che hanno decretato le formazioni finaliste. 

Si comincia subito, come sempre, dai più piccoli ovvero i Giovanissimi. I Campioni d’Italia in carica della Lombardia conquistano nuovamente l’accesso alla finalissima tricolore, facendo sostanzialmente gli onori di casa visto che si gioca in una regione confinante e che i padroni di casa sono usciti anzitempo dalla competizione. La gara contro l’Emilia Romagna finisce 3-1 per i Campioni d’Italia, a segno con il solito Fardin, più Pino e Scalvini. Nell’altra gara, a trionfare è stata la Toscana (terza finale nelle ultime quattro edizioni), grazie ad un acuto di Fiacchini. Domani si scenderà in campo per conquistare lo Scudetto: finale bis fra Toscana e Lombardia, di fronte già nel 2019 in terra laziale. Sarà l’occasione per detronizzare i Campioni da parte della selezione toscana oppure il tricolore resterà nella bacheca del C. R. con sede a Milano?… Non ci resta che attendere 24 ore per scoprirlo. 

Passiamo alla categoria Allievi: I padroni di casa del Piemonte battono all’inglese i ragazzi di Vincenzo Iannone, eliminandoli dalla finale fra le polemiche. Si chiude così un Torneo delle Regioni abbastanza amaro per il C. R. presieduto da Melchiorre Zarelli, presentatosi ai nastri di partenza con ben due scudetti meravigliosamente conquistati nel 2019 e chiuso con una sola semifinale disputata. Ci sarà tempo per le riflessioni e per capire da dove ripartire per affrontare la 60ma edizione del prossimo anno. A decidere la sfida le reti di Leone e Giacona. Domani, la formazione piemontese (tornata a giocarsi uno scudetto dopo 5 anni) se la vedrà con le Marche, alla seconda finale consecutiva, che proveranno a vincere il titolo perso quattro anni fa a Fiuggi. Per i marchigiani, vittoriosi 3-0 sulla Campania, vanno in rete Pierluigi e Gaspari (più un’autorete). 

Nel pomeriggio, spazio a Juniores e Femminile. Per quanto concerne la prima, ovvero la categoria regina del Settore Giovanile, a contendersi il tricolore saranno il Friuli (manita alla Campania e nuova finale dopo quella che si concluse con lo Scudetto nel 2018) e la Liguria (quarta finale scudetto della storia, l’ultima 18 anni fa, nel 2005). I Liguri hanno sconfitto Bolzano all’inglese, con le reti di Jebbar. 

Chiudiamo con il calcio femminile. La Lombardia accede all’ultimo atto della competizione, in virtù del rotondo successo ottenuto ai danni della Liguria (0-5). Per questo Comitato Regionale è l’ottava finale in dieci edizioni e va a caccia della prima stella, ovvero del decimo titolo italiano di categoria. Seconda finale invece per l’Emilia Romagna, che supera il Veneto con una rete della Mingardi e può così ambire ad uno scudetto che manca dal 2014.