Scherma: Frascati, doppia medaglia di argento in Bulgaria

Scherma: Frascati, doppia medaglia di argento in Bulgaria

9 Maggio 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 245 volte!

Frascati (Rm) – Il Frascati Scherma coglie un doppio secondo posto nelle prove a squadre di Coppa del Mondo grazie ai suoi fiorettisti. A Plovdiv (in Bulgaria) le ragazze del “Dream Team”, di cui fanno parte Francesca Palumbo e Alice Volpi, hanno ottenuto un prezioso secondo posto arenandosi sul più bello nella finalissima contro la Francia che si è imposta per 45-41. Nella prova individuale la migliore delle azzurre è proprio la Palumbo che ha sfiorato l’accesso tra le prime otto e si è piazzata al nono posto. Dietro di lei Alice Volpi (33esima), la spagnola Maria Marino (36esima), Camilla Mancini (43esima) e la brasiliana Ana Beatriz Bulcao (99esima). Nella prova maschile che si è disputata ad Acapulco (in Messico) l’altro secondo posto a squadre è merito di Daniele Garozzo che, assieme ai suoi compagni di nazionale, si è dovuto arrendere agli Usa (sempre per 41-45). Nella prova individuale lo stesso Garozzo si è fermato al 13esimo posto, poi a seguire Carlos Llavador 18esimo, Guillaume Bianchi 26esimo, Michal Siess 66esimo, Damiano Rosatelli 74esimo, Guilherme Toldo 76esimo, Cedrik Serri 101esimo, Ignacio Breteau 129esimo e infine Tommaso Archilei 143esimo.
Rientrando in Italia, c’era grande attenzione per i campionati italiani Master che si sono svolti a Cagliari dove gli atleti del Frascati Scherma hanno ottenuto un ottimo (doppio) terzo posto. Nella categoria 3 del fioretto femminile (atlete di età maggiore di 60 anni), Franca Maria De Col è riuscita a sfoderare una bella prestazione: dopo essersi guadagnata il terzo posto nel tabellone ad eliminazione grazie ai risultati della fase a gironi, l’atleta del Frascati Scherma ha superato ai quarti di finale Maria Vincenza Saracino (Club Scherma Torino) al termine di un confronto molto tirato, vinto per 7-6. In semifinale, però, la De Col si è dovuta arrendere allo strapotere di Liqin Wei (Scherma Cremona) che si è imposta 10-1 e si è andata a prendere il titolo. Un percorso simile lo ha fatto anche Fabio Di Russo nella prova di fioretto maschile della categoria 2 (atleti di età maggiore di 50 anni): uscito dai gironi come terzo miglior partecipante, Di Russo ha superato Giuseppe Novellino (Club Scherma Torino) per 10-5 nella sfida degli ottavi, poi nei quarti ha estromesso Lorenzo Pietromarchi (Club Scherma Milano) per 10-7 e poi in semifinale si è arreso a Filippo Pesce (Udinese Scherma) che ha vinto 10-8 e poi si è aggiudicato il titolo tricolore.

Area comunicazione Asd Frascati Scherma