Calcio: Juniores Nazionale, il punto

Calcio: Juniores Nazionale, il punto

14 Novembre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 285 volte!

Di Giorgio Zanirato

 

Come ogni lunedì, facciamo il punto della situazione nella categoria Juniores di riferimento al campionato della serie D, al termine del week end appena trascorso.

Poco o nulla cambia nelle prime due posizioni, con Montespaccato e Lupa Frascati entrambe vittoriose all’inglese, rispettivamente a Cassino (Gubbiotto e Ciancaglini) ed in casa contro la Flaminia. Rimane al terzo posto, ma perde leggermente contatto con le prime il Trastevere di Bernardini, fermato sul pari dalla CynthiAlbalonga nello scontro diretto di Pavona. Castellani a quota 15, al quinto posto scavalcati dal N. Florida che batte il Pomezia con un britannico punteggio, grazie ai centri di Di Domenico e Del Bello. A guadagnare sulla zona playoff è anche l’Aprilia di Stefano Volpe, corsara al “Pierangeli” contro il Real Monterotondo Scalo: le rondinelle vincono 3-1 e continuano, perciò, a sperare in un aggancio della zona di classifica che conta a fine stagione. Viceversa, continua ad essere modesto il campionato degli eretini, inchiodati a quota 6. Rotondo successo del Tivoli in trasferta, sul manto erboso (sintetico) del Comunale di Artena: i tiburtini vincono 4-0 sulla Vis padrona di casa grazie alla doppietta di Savi ed ai goal di Provinzano e Vanni Martini, salgono a quota 9 e cercheranno di dare continuità ai risultati già a partire dal match di sabato prossimo, contro il Real Scalo. Fa subito effetto la cura Patalano all’Ostia Mare: con l’ex tecnico del Palocco arriva immediatamente un successo di prestigio, contro una Roma City che stava risalendo la classifica in seguito agli ultimi preziosi risultati ottenuti; i gabbiani vincono 2-0 in un Anco Marzio come sempre deserto, si sistemano a quota 7 e rilanciano le proprie ambizioni di classifica anche se non dipenderà ovviamente soltanto dai loro risultati.