Calcio: Memorial Alessandro Bini, 3a giornata, T. T. Teste-Lodigiani 2-0

Calcio: Memorial Alessandro Bini, 3a giornata, T. T. Teste-Lodigiani 2-0

8 Settembre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 276 volte!

Di Giorgio Zanirato

T. T. TESTE: Orecchioni, Anconitano (21’st Aielli), Pierini (1’st Castelli), Sera, Savosardo, Bronzini (8’st Iaconello), Rizzo (21’st Traunini), Polimeno (13’st Metaj), Giordano, Rufini (26’pt Attademo), Fraleoni (1’st Blasi). A disp: Mauro, Dirago. All. Damiano Buffa

LODIGIANI: Amati, Bagnerini (21’st Timperi), Iadicicchio (21’st Calzati), Cicerchia, Boccanera, Cristinziano (16’st Torchitto), Costantini (16’st Lunari), Rapaccioni (10’st Tedeschi), Di Cicco, Carfagna (8’st Hudisteanu), Sterlicchio (10’st Massimi). A disp: Sgarra, Perna. All. Simone Bottaro

ARBITRO: Adore di Civitavecchia

MARCATORI: 3’pt aut. Rapaccioni (L); 9’pt Rizzo (T)

NOTE: Spettatori 150 circa. Ammoniti: Massimi. Angoli: 12-2. Recupero: 1’pt; 3’st

 

S. MARINELLA – Il clou della giornata è rappresentato, senza ombra di dubbio, dalla super sfida fra la T. T. Teste e la Lodigiani, appaiate in vetta al girone B a quota 6 e già qualificate entrambe ai quarti di finale. Resta però un ultimo obiettivo chiamato primo posto. 

Inizio shock da parte dei biancorossi di Bottaro, che vanno sotto di due reti già nei primi 10′ di gara, seppur a seguito di due calci d’angolo, con la sfortunata deviazione nella propria porta di Rapaccioni prima e con Rizzo bravo ad evitare Amati poi. Lodigiani annichilita e T. T. Teste che fallisce il 3-0 al 17′ con lo stesso esterno offensivo che calcia fra le braccia del portiere da ottima posizione. Tre giri di lancette più tardi a provarci è Pierini, con il pallone che finisce di poco oltre il montante trasversale. Pochissimi istanti più tardi, complice un errato disimpegno dei biancorossi, Polimeno ci prova dal limite; Amati si oppone in calcio d’angolo. Ancora T. T. Teste in avanti al 20′ con la conclusione di Savosardo, con l’estremo difensore avversario che questa volta riesce a mettere oltre la traversa. Si va all’intervallo sul parziale di 2-0. 

Per assistere ad una prima, vera occasione della ripresa bisogna attendere il finale di gara: è infatti il 35′ sul cronometro quando Amati si oppone molto bene in uscita al tentativo di realizzazione di Traunini. Ci pensa poi Orecchioni a sventare un paio di potenziali minacce da parte della Lodigiani, apparsa forse un pò distratta dagli imminenti quarti di finale, che i biancorossi giocheranno contro il Savio, mentre la T. T. Teste se la vedrà con l’Accademia. 

Gli highlights dell’incontro: