Canottaggio: Italia in tre finali a Saundersfoot

Canottaggio: Italia in tre finali a Saundersfoot

8 Ottobre 2022 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 226 volte!

SAUNDERSFOOT – Nella prima giornata di eliminatorie del Campionato del Mondo di Coastal Rowing, il canottaggio costiero, in svolgimento nel Galles a Saundersfoot, l’Italia piazza nelle finali di domenica tre barche: il singolo femminile e due doppi maschili. A vincere la batteria è stato il doppio di Giacomo Costa e Edoardo Marchetti (Rowing Club Genovese) che hanno fatto registrare anche il miglior tempo di qualifica. Una coppia che si è imposta nettamente sulla formazione austriaca, mentre il secondo doppio, quello di Lorenzo Caprile e Samuel Cantilonne (SS Murcarolo) agguanta la finale con il sesto posto nella batteria vinta dagli svedesi campioni del mondo di specialità, Dennis Gustavsson e Eskil Borgh. In finale anche Martina Giraldi, della SN Pullino che, con il sesto posto, è stata brava a mantenere nervi saldi nel regatare durante un nubifragio che ha reso pressoché impraticabile il campo di gara per il mare grosso e la scarsa visibilità. Domani, con inizio alle ore 9.00 locali, le 10.00 in Italia, si replica con la seconda giornata di eliminatorie con l’Italia in gara con altre dieci barche: due doppi femminili, quattro singoli maschili, tre quattro di coppia maschili e un doppio misto. Da ricordare che al mondiale di coastal rowing sono le società remiere delle varie nazioni a partecipare e quindi gli equipaggi gareggiano con i colori sociali, a differenza del mondiale di beach sprint, in programma la settimana prossima sempre a Saundersfoot, al quale partecipano le rappresentative nazionali.

 

Federazione Italiana Canottaggio