Scherma: Frascati, Dream Team Azzurro Mondiale

Scherma: Frascati, Dream Team Azzurro Mondiale

31 Luglio 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 279 volte!

Frascati (Rm) – Sono ancora le fiorettiste a illuminare la scena mondiale del Frascati Scherma. Dopo la storica “finale in famiglia” della prova individuale tra Alice Volpi e Arianna Errigo (con la prima che si è laureata campionessa del mondo), ecco che anche nella prova a squadre il “Dream Team” azzurro si è regalata la medaglia più importante. E la Nazionale guidata dal ct Stefano Cerioni si è affidata quasi totalmente ad atlete che si allenano al Frascati Scherma: oltre alla Volpi e alla Errigo, infatti, era presente nel team anche Francesca Palumbo e dunque tre quarti della squadra (completata da Martina Favaretto) era “timbrata” dal club tuscolano. Perfetto il percorso del Dream Team azzurro che ha eliminato ai quarti di finale la Germania con un netto 45-23, poi in semifinale si è sbarazzato del Giappone (45-30) e infine nell’assalto per l’oro si è imposto per 45-39 sulla Francia, conquistando il secondo titolo iridato consecutivo dopo quello del 2022 in Egitto. Non è andata altrettanto bene la prova dei fiorettisti, guidati dall’ex campione olimpico Daniele Garozzo (già deluso dalla prova individuale). Gli azzurri sono stati sorprendentemente eliminati da Hong Kong col punteggio di 40-45 e dunque sono stati “dirottati” nel tabellone dei “piazzamenti”, dove hanno superato nettamente la Corea per 45-24.

L’Italia ha poi fatto sua la quinta posizione vincendo anche l’assalto contro la Francia con il punteggio di 45-33. Nessuna medaglia nemmeno dalle prove di squadra della sciabola: i primi a scendere in pedana sono stati i ragazzi con Michele Gallo, reduce da un bel percorso nell’individuale, chiusosi ai quarti di finale e dunque a un passo dalla medaglia. L’Italia è stato sconfitta nei quarti di finale dalla Francia dopo un match tiratissimo e concluso sul 45-43 per la formazione transalpina. Gli azzurri sono poi prontamente ripresi nel primo incontro per i piazzamenti superando il Giappone con il punteggio di 45-43, poi nella sfida per il quinto posto è arrivata la sconfitta contro la Germania 45-35 e la sesta posizione finale. Decimo posto, infine, per l’Italia della sciabola femminile in cui ha militato anche Chiara Mormile: dopo essere stata estromessa dal tabellone principale per mano dell’Ucraina (33-45), la squadra azzurra ha battuto prima la Cina (45-38) e poi la Bulgaria (45-44), perdendo infine il match contro la Germania (36-45).

Area comunicazione Asd Frascati Scherma