Scherma: Frascati doppiamente d’argento grazie ad Elena Tangherlini

Scherma: Frascati doppiamente d’argento grazie ad Elena Tangherlini

9 Agosto 2023 0 Di Giorgio Zanirato

Questo articolo è già stato letto 222 volte!

Frascati (Rm) – Le soddisfazioni internazionali del Frascati Scherma hanno avuto una splendida “coda” stagionale. Dopo le tre medaglie ai mondiali (l’oro di Alice Volpi, l’argento di Arianna Errigo e l’oro a squadre con la partecipazione anche di Francesca Palumbo oltre alle due prime classificate dell’individuale), il club tuscolano ha festeggiato il bellissimo doppio argento di Elena Tangherlini. La fiorettista classe 1998, che ormai da cinque anni fa parte della famiglia sportiva del Frascati Scherma, si è messa in luce alle Universiadi che si sono disputate a Chengdu, in Cina. La Tangherlini ha ottenuto il secondo posto sia nella prova individuale, arrendendosi all’ultimo atto solo alla connazionale Serena Rossini, e poi nella prova a squadre disputata con Anna Cristino e Giulia Amore, oltre che con la stessa Rossini. “Per quanto riguarda la gara individuale posso dire di essere contenta e fiera del risultato: sapevo di poter far bene, ma non mi aspettavo di arrivare così in alto – dice la Tangherlini – È stato faticoso continuarmi ad allenare fino ad agosto, ma la cosa che mi rende più contenta è che sono riuscita a non mollare e a gestire degli ottimi incontri in maniera autonoma visto che purtroppo non c’era il mio maestro Fabio Galli. Questo, comunque, è un obiettivo che ci eravamo prefissati e quindi il modo in cui mi sono auto-gestita mi rende particolarmente soddisfatta. Peccato per la finale dove non sono riuscita a esprimermi al meglio, ma avendo avuto una gara con incontri molto impegnativi avevo esaurito le energie. Per quanto riguarda la gara a squadre, devo dire che è stata una bellissima esperienza, con le mie compagne siamo molto unite e non vedevamo l’ora di gareggiare insieme. Purtroppo non ero al top della forma per un problema alla gamba, però sono riuscita a dare il mio contributo in particolare contro la Corea. Non siamo riuscite ad arrivare all’oro, le avversarie cinesi sono state più brave, ma possiamo comunque accontentarci di un ottimo argento”.

Area comunicazione Asd Frascati Scherma